Grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari di Modena, ATP ha avviato con Federica Amenta, giovane e brillante ingegnere al suo terzo anno in azienda, il dottorato industriale di ricerca in “ingegneria industriale e del territorio”. Questo progetto, della durata di tre anni, avrà come obiettivo lo studio della natura dei meccanismi di usura alla base del contatto dinamico tra le superfici dei materiali elastoplastici e le controsuperfici metalliche in specifiche condizioni operative (ambiente lubrificato o secco, carico applicato, velocità e temperatura).

La ricerca prevede uno step iniziale in cui verranno eseguite prove tribologiche in modalità “pin on disk”, dalle quali sarà possibile determinare in modo analitico il comportamento, in termini di attrito e tasso di usura, dei nostri materiali e una seconda fase in cui verranno eseguite ulteriori analisi e un’elaborazione dei risultati, per mezzo degli strumenti che l’università mette a disposizione.

Grazie agli strumenti disponibili nei laboratori ATP sarà possibile effettuare inoltre una caratterizzazione meccanica dei materiali, i cui risultati potranno essere importati su un software di analisi FEM e validati grazie alla realizzazione di un banco prova!

FEM e validati grazie alla realizzazione di un banco prova!