In accordo ai chiarimenti arrivati da Governo, Regione Emilia Romagna e Confindustria nella giornata dell’8 marzo, possiamo segnalare che tutti gli stabilimenti ATP sono aperti a pieno regime. ATP tiene inoltre a precisare che nessun blocco o limitazione sono stati posti alla circolazione delle merci e dei lavoratori dentro e fuori dalla Regione.

Obiettivo di ATP, fatto salvo il massimo rispetto della salute dei suoi lavoratori, rimane mantenere inalterato iservizio continuativo verso i Clienti anche nelle situazioni complesse come questa.

ATP ha attivato negli uffici la modalità smart working già da due settimane, mentre in produzione sono state adottate le misure di preventive consigliate e a tutti è stato chiesto di astenersi dal lavoro in caso di sintomi influenzali.

L’azienda, per far fronte alla situazione, aveva già provveduto ad aumentare le scorte di materie prime e semilavorati. ATP invita comunque i propri clienti, laddove possibile, ad inviare ordini aperti o con consegne a lungo termine in modo da poter pianificare e gestire al meglio anche eventuali evoluzioni generali.

Il team ATP rimane coeso. Siamo certi che – come sempre – l’unione (anche se a distanza) sarà nostra forza!