La dotazione ATP, ampliata ad agosto con l’introduzione di un nuovo CNC, si rinnova ancora una volta.

E’ arrivata infatti in questi giorni la seconda CMM Zeiss Duramax a scansione continua. La nuova macchina, equipaggiata con una vasta gamma di tastatori, permette di controllare geometrie 3D complesse con una precisione di 0,02 mm ed è progettata per lavorare in un range di temperature compreso tra i 15 e i 40 °

Posizionata in produzione a fine linea, la nuova CMM si affianca a quella già in uso, rafforzando la capacità di controllo nella realizzazione di particolari a geometria complessa.